Same Sex Wedding a Milano, Alice e Tania

Un matrimonio tra due donne favolose che mi ha ricordato, ancora una volta, che l'amore è amore. Aldilà del sesso, dei colori o della religione.

Il mio primo Same Sex Wedding a Milano. Il romantico matrimonio di due spose che, per me, sono ormai come due amiche


Quello di Alice e Tania è stato un matrimonio speciale e particolare. Qualche giorno fa ho postato sul mio Instagram alcune foto del loro reportage e al momento di inserire una descrizione, panico totale! E ora, di nuovo, mi ritrovo a condividere parte del reportage fotografico del loro same sex wedding a Milano e le parole non bastano. Allora inizio così, copiando e incollando letteralmente ciò che ho scritto nel post.

“Ai loro occhi, che hanno emozionato anche i miei nonostante sia Francesca quella che di solito piange per l’emozione. A loro abbracci, che mi hanno ricordato quanto possa essere immenso l’amore tra due persone. Alle loro risate e alle mie, che non entravo in un McDonald’s da anni e che ci sono tornato con due spose, tra gli occhi increduli di chi masticava Hamburger e McNuggets!

Hamburger e McNuggets ti chiederai? Ma che centrano con le fotografie di un matrimonio tra persone dello stesso sesso a Milano? Centrano eccome! Specialmente se hai una delle due spose amante del McDonald’s e se vuoi fare uno degli shooting più pazzi della tua carriera da fotografo!

Alice e Tania si sono sposate a Tenuta Acquaviva (Travagliato, Brescia), una location per matrimoni tra le più belle e particolare del Nord Italia. Agghindata e decorata in maniera super particolare e dal sapore un po’ vintage e un pò’ industrial per un matrimonio country chic che tanto amo. Si sono preparate a pochi metri l’una dall’altra (ed è stata un’impresa evitare che si incontrassero) ma, poco prima della cerimonia, hanno voluto stringersi le mani, di spalle, senza guardarsi ma percependo la presenza reciproca. Tra tutti gli “attimi” che porterò dentro di questa folle stagione dei matrimoni 2022, questo è sicuramente uno dei più preziosi!

A proposito poi di attimi indimenticabili e coincidenze assurde; proprio durante alcune fotografie mi sono accorto che sulle due spose cadeva il raggio multicolore rifratto dal vetro di una finestra. Un vero e proprio arcobaleno! E qual è il simbolo della comunità LGBTQIA+? Eh si, proprio lui. Pazzesco!

Per non parlare poi del lancio del bouquet! Quello che uno dei momenti più divertenti e attesi per gli invitati single a un matrimonio è diventato un’occasione per uscire dagli schemi tradizionali del party proponendo un’idea innovativa, originale e super coreografica. Non ti spoilero niente, saranno le foto a mostrarti una delle alternative al lancio del bouquet che più amo.

Vuoi sposarti nella natura e ami il vino? Allora non perderti questo matrimonio tra i vigneti dell’Emilia Romagna!

VENUE: Tenuta Acquaviva

VESTITO SPOSA: Lulù, Nadia Manzato

VESTITO SPOSA: Saigon, Adriana Alier

ANELLI: Cornali

SCARPE DA SPOSA: Anniel

VIDEO: Andrea Tortora

Le parole di chi si è af-fidato a noi

Contattaci per scoprire il tuo preventivo!

Potrebbe interessarti anche...