fbpx

Reportage Matrimoniale a Milano: Perchè Preferirlo alle Foto in Posa

Se stai per sposarti e sei alla ricerca dei vari fornitori ti sarà sicuramente balzato all’occhio questo termine: reportage matrimoniale. Eh si, perchè così come una miriade di fioraivillecatering e chiese c’è anche una costellazione di fotografi. Soprattutto qui, a Milano.

Se sei capitata su questa pagina sicuramente starai cercando anche tu un fotografo matrimonialista e ti starai chiedendo quanto costa un servizio fotografico matrimoniale, come lavora e, visto che ogni fotografo ha il suo stile, ti stai chiedendo se noi potremmo essere quelli giusti per te.

Visto che sei sul nostro sito e che siamo fotografi di Matrimonio (ma fotografiamo qui si parla di noi, abbiamo deciso di parlarti del nostro stile. Quello che, appunto, viene definito (il più delle volte in maniera approssimativa) “reportage matrimoniale”.

Ma allora, che diavoleria è mai questa? 

Beh, per noi è sicuramente il modo più giusto di fotografare le tue nozze e ti spieghiamo perchè preferirlo alle foto in posa e perchè potrebbe o no fare al caso tuo.

Per aiutarti, abbiamo raccolto qui i 2 punti fondamentali.

sposa scende dalla barca

Cos’è un Reportage Matrimoniale?

Il Reportage di Matrimonio non è altro che il racconto del matrimonio attraverso delle foto spontanee  che raccontano il matrimonio nel modo più naturale possibile. Questa sarebbe una breve definizione qualora volessimo scrivere un vocabolario. Tutto vero; ma diciamocelo, manca un po’ di cuore!

Raccontare matrimoni (che siano in chiesa o un rito civile) attraverso un Reportage è ciò che facciamo e, a dire il vero, non lo definiremmo neanche uno “stile”. Si, perchè stile è la maniera in cui fai una determinata cosa. Il punto è che noi di altre maniere non ne conosciamo. Quindi, più che “il nostro stile”, il reportage è il nostro modo d’essere e di fotografare. 

La chiave del reportage è l’assenza di una regia da parte del fotografo. Non siamo gli animatori delle feste, non vogliamo essere al centro dell’attenzione, non vi mettermo in posa davanti ai vostri invitati e non vogliamo creare situazioni imbarazzanti che possano mettervi a disagio. Fotografiamo e raccontiamo il più naturale e intimo dei sentimenti, mica stiamo creando il nuovo calendario Pirelli! 

anello con scritta amore
amici ballano durante la festa

Perchè preferire un Reportage di Matrimonio alle foto in posa?

papà della sposa piange

Non fotograferemo solo gli sposi!

Vuol dire che non vi fotograferemo? Ma certo che no! Saremo in due al vostro matrimonio e avremo 4 occhi per osservare. Voi sarete sempre e comunque il centro attorno al quale ruoterà la giornata ma siamo convinti che un matrimonio non sia solo la vostra storia. Altrimenti ci si sposerebbe da soli! Un matrimonio è condivisione e, soprattutto, è l’unione di tante, innumerevoli microstorie. Ognuna con i propri protagonisti. Ci siete voi e i vostri preparativi prima della cerimonia, i bambini con i loro giochi e con i loro sbadigli, c’è quel gruppo di amici festaioli che a fine serata avrà più alcool che sangue nelle vene, ci sono gli anziani che ricordano storie accadute decenni fa e che con i loro cellulari faranno a gara con noi a chi scatta più foto, ci sono i genitori e le loro lacrime, i discorsi dei vostri testimoni, i dettagli, i balli, i tuffi in piscina, le decorazioni, i fiori, i luoghi. Un milione di protagonisti che, senza interferire, documenteremo con i nostri scatti.

Dai uno sguardo alla nostra galleria per scoprire le scene che amiamo più fotografare e per scoprire quanto il nostro non sia solo un reportage matrimoniale di coppia, ma un servizio fotografico che racconti la vostra giornata a 360°.

Nessuna foto in posa!

Non interferendo con imbarazzanti pose e muovendoci insieme al naturale corso della vostra giornata saremo in grado di raccontare il matrimonio nella sua forma più naturale, autentica e unica. Ci saranno già migliaia di sorrisi, pianti, abbracci e dettagli. Non c’è bisogno di creare scene costruite e artificiali che servirebbero solo a mettervi in imbarazzo. Non vi ruberemo tempo da dedicare ai vostri amici e ai vostri parenti. Saremo i fotografi ma, restando onnipresenti ma non invasivi, saremo parte degli invitati e parte della festa. Solo in questo modo avremo la certezza di avere davanti a noi gesti es emozioni autentiche.

Ecco perchè preferire un Reportage di Matrimonio alle foto in posa e soprattutto perchè affidarsi a un fotografo professionista! Perchè questo è l’unico modo di documentare tutta la vostra giornata e la giornata che tutti gli invitati vivranno nel modo più completo e naturale. 

zii si abbraccaino
sposa commossa in chiesa

Potrebbe piacerti anche

Matrimonio a Tenuta di Groppoli: Sposarsi nella Campagna Toscana

Il matrimonio a Tenuta di Groppoli di Virginia e Mattia, situato nella pittoresca campagna di Pistoia, ha combinato la bellezza naturale con un servizio impeccabile. La storica villa ha offerto scenari idilliaci e servizi personalizzati, rendendo il loro grande giorno un evento memorabile e pieno di amore.

ll miglior reportage di matrimonio al mondo

È con grande orgoglio e immensa gratitudine che condivido una notizia straordinaria con tutti voi. A Novembre 2023, siamo stati premiati con uno dei riconoscimenti più prestigiosi al mondo nel campo della fotografia di matrimonio: il Golden Lens Award (considerato l’Oscar della fotografia). Le nostre fotografie scattate al matrimonio di Enzo e Ramona a Napoli sono state selezionate come il miglior reportage di matrimonio al mondo nel 2023!

Elopement a Positano

Intraprendete la fuga di Claire e Ben a Positano con questo viaggio emozionante, ricco del fascino della destinazione più romantica per i matrimoni in Italia.